9.6 C
Roma
domenica, Dicembre 16, 2018

Innamorato

Tu m'hai fatto poeta e tu m'ispiri! Tu se' quella ch'er monno me colora… So' geloso dell'aria che respiri, so' geloso der vento che te sfiora! Odio l'arte,...

La matina de Pasqua Befania

Ber vede è da per tutto sti fonghetti, Sti mammocci, sti furbi ciumachelli, Fra ’na battajeria de giucarelli, Zompettà come spiriti folletti! Arlecchini, trommette, purcinelli, Cavallucci, sediole, ciufoletti, Carrettini, cuccù,...

Er poeta

La mente der poeta è un mulinello, 'na fornace, un vurcano addirittura. Studia er bono e er cattivo, er brutto e er bello, tanto la verità che...

Destino

Si invece de pijà p'er Babbuino facevo er Corso oppuro via Ripetta, forse nun rivedevo più Ninetta: ce fu propio la mano der destino. Diventò rossa e cor...

Er Tevere

’Sto fiume nostro è un fiume raro assai che n’ha viste de tutti li colori: mò so’ dumila anni e più ch’ormai passa qui tra le gioie...

Bella fiorara

Bella fiorara mia, tresteverina, quanno me fermo a rimirà la mostra tra tanti fiori la bellezza vostra troneggia come immaggine divina. Ciavete la boccuccia corallina, l'occhioni mori, un fascino...

A le stelle

Sbrilluccichio de stelle, occhi sgranati su ’na paggina nera de mistero… Ogni scenziato che v’ha interogati s’è sentito più piccolo de zero. Astri de luce e dubbio, mai...

Dialetto nostro

Ho inteso dì da un omo de dottrina ch'er dialetto romano passa e more, che nun se parla più co' quel'amore de li tempi de Belli, Checco...

La dieta

Ieri sera so’ stato dar dottore pe’ famme fà ’na visita totale. Io sto abbastanza bene, in generale, ma spesso sento batte forte er core. Quanno lavoro tanto,...

È semprice

Fra li partiti che ce so' venuti ce stanno quelli che arivonno er re e ce so' quelli che so' più cresciuti che un...