23.8 C
Roma
domenica, Agosto 14, 2022

Pennellate su Roma

La tavolozza tua, caro pittore, cià li colori de la nostargia e quanno che spennelli Roma mia me dai ’na puncicata de dolore. Perché arivedo er fiume incantatore senza...

L’agopuntura

Nonno leggeva er metodo cinese che cura l’òmo co’ l’agopuntura; voleva sapé tutto su ’sta cura, ma s’abbioccò pe’ er sonno che je prese. Sognò che co’ ’sta...

Er Tevere

’Sto fiume nostro è un fiume raro assai che n’ha viste de tutti li colori: mò so’ dumila anni e più ch’ormai passa qui tra le gioie...

La sottoscritta

Nun so’ ’na poetessa de cartello, cioè… ve vojo dì… nun so’ ’na cima; però pe’ mette insieme quarche rima ce vò pure ’n tantino de cervello. Si...

Come pò esse?

Er sor Gregorio, un omo grosso e grasso, siccome se sentiva un gran dolore, uscì da casa e agnede, passo passo, a fasse visità da un bòn...

Donne

Guardete intorno, in una de ’ste sere ch’er celo è un incantesimo de stelle; guardete intorno e gustete er piacere de tutto ’sto passà...

Ar sinnaco

’Sti du’ versacci vanno ar Campidojo portanno er sentimento der poveta che co’ ’na rima alata e un po’ faceta, fatta de «strafottino» e...

Le fatiche d’un deputato

Incontro a casa mia c’è un deputato che mo j’ha preso come ’na passione, de fà stà er corpo suo i’ lavorazzione e da tienello sempre esercitato. Sta...

Amore

L'ombra veste er silenzio de dorcezza… du' mano che se toccheno leggere… Le parole nun dette so' sincere, ogni respiro è come 'na carezza. Questo è l'amore vero...

Er tuffatore

Nino ce disse, fece: – Mo ce provo! Vado lassù in pizzo ar trampolino e quant’è vero che me chiamo Nino ve faccio un tuffo co’ ’no...