16 C
Roma
mercoledì, Giugno 3, 2020

L’agopuntura

Nonno leggeva er metodo cinese che cura l’òmo co’ l’agopuntura; voleva sapé tutto su ’sta cura, ma s’abbioccò pe’ er sonno che je prese. Sognò che co’ ’sta...

La matina de Pasqua Befania

Ber vede è da per tutto sti fonghetti, Sti mammocci, sti furbi ciumachelli, Fra ’na battajeria de giucarelli, Zompettà come spiriti folletti! Arlecchini, trommette, purcinelli, Cavallucci, sediole, ciufoletti, Carrettini, cuccù,...

Er tuffatore

Nino ce disse, fece: – Mo ce provo! Vado lassù in pizzo ar trampolino e quant’è vero che me chiamo Nino ve faccio un tuffo co’ ’no...

La canofiena

Quanto ce godo a fà la canofiena assieme a lei che ride e cià paura! – Oddio! Va’ piano! – Zitta, sta’ sicura: strigneme forte e nun...

Li pochi ma boni

Ve presentamo er nostro «circoletto». Er più mejo che c’è: soci Sgnappella, Bucaletto, Ciarioca, Cuccumella, Scannello, Pallagrossa, Pidocchietto, Mammalasorca, Giuda, Cefaletto, Menefrego, Naticchia, Canipella, Cacarazzi, Ancinello, Gurgumella, Ciancicafregna, Pertica, Torzetto, Baciaculo cassiere,...

Er Tevere

’Sto fiume nostro è un fiume raro assai che n’ha viste de tutti li colori: mò so’ dumila anni e più ch’ormai passa qui tra le gioie...

Er poeta

La mente der poeta è un mulinello, 'na fornace, un vurcano addirittura. Studia er bono e er cattivo, er brutto e er bello, tanto la verità che...

La morale de sempre

Jeri passavo giù pe’ Tordinona quanno ho visto pe’ tera un portafojo, gonfio lo stesso a Nena la panzona, co’ sopra aricamato un quadrifojo. Io, che campo tra...

La dieta

Ieri sera so’ stato dar dottore pe’ famme fà ’na visita totale. Io sto abbastanza bene, in generale, ma spesso sento batte forte er core. Quanno lavoro tanto,...

Traffico stradale

Vai pe’ Roma co’ un mezzo? È naturale che da la rabbia, quarche vorta, scoppi. In ogni strada incappi nell’intoppi, pe’ camminà dovressi avecce...