-8.2 C
Roma
domenica, Marzo 7, 2021

Un mattatore in cèlo

S’opre er sipario all’odeon celeste e da la voce de l’annunciatore sorte: «Ecco Gigi Proietti, er granne attore che v’accontenta tutte le richieste».   E Gigi, mattatore, se traveste: fa...

Gigi è arivato

Sente bussà a le cinque de matina. San Pietro sbuffa e se tocca la barba. Mezzo assonnato, a lui poco je garba arzasse presto, ché la notte...

L’incendio doloso

Monte Ciocci va a fòco a fine mese e brucia un pomeriggio de l’estate. S’aspetta un intervento «sarvo intese» co le misure urgenti più adeguate.   S’aricorda Nerone quanno...

Natale de Roma 2773

Er giorno abbraccia Roma capitale che mette un’antra tacchia ar calendario. Se pò addoprà er medesimo frasario pe fà l'auguri a ’sta città immortale?   Ma nu’ me pare...

Bon compleanno Roma (2773)

Ne st’anno bisestile sei rinata da sola co la gente rintanata, immersa ner silenzio più totale, stupita de sto monno surreale,   più bella d’ogni tempo e non truccata, avvorta...

Chi ce sarverà!

Roma se sveja, immerza ner chiarore d’un sole stanco, pallido e svojato. Er notizziario già l’ha sentenziato: comincia un antro giorno de dolore.   «Invocamo Gesù, nostro signore» esorta don...

Er virus co la corona

Te lo ripeto, devi statte accorto. P'er viruse che c'è e viè da la Cina ancora nun ce sta la medicina. Metti 'na mascherina sopra ar vorto; siccome...

SAN VALENTINO

Io e Margherita liticamo spesso perché ciavemo l’estro fumantino e stamo tanto a nun parlasse, inzino a che nun s’inventamo un compromesso.   Semo capaci de montà un processo pe...

Un po’ de sole

Sole d’autunno, sole generoso che te posi su me come su un fiore; sole che indori, limpido e radioso, l’arbero scheletrito d’un amore… Fra tanto gelo, sole luminoso, barsamo...

Er penziero

Er penziero è quell’atto naturale che nasce ner cervello de chi penza, per cui chi de cervello resta senza arissomija tutto a un animale. Pe’ questo l’omo è...