14.4 C
Roma
mercoledì, gennaio 17, 2018

Magnà e dormì

So’ du’ vizietti, me diceva nonno, che mai nessuno te li pò levà, perché so’ necessari pe’ campà sin dar momento che venimo ar monno. Er primo vizio...

Er terno

Ecco er fatto. Lo prese drent'al letto, Dove stava in campagna in un casino; Je sigillò la bocca cór cuscino, E j'ammollò 'na cortellata in petto. Dunque, ferita...

Dichiarazione

J'ho chiesto amore… È diventata rossa, m'ha guardato… m'ha fatto un sorisetto, poi co' 'na grazzia tutta sua e 'na mossa che m'è ballato er core drento...

Er confessore mio

Er confessore mio? Che pacioccone! Quanno che j'aricconto li peccati, che so' sempre li stessi ma pepati, sospira e poi me dà l'assoluzione. Predicozzi e sermoni so' adattati a...

Cinque razze

Bianca, olivastra, gialla, rossa e nera: so' cinque razze, tutte diferenti, che stanno su'la faccia de'la tera, divisa in artrettanti continenti. 'Gni razza se divide pe' bandiera e 'gni...

Conziji d’amico

Purtroppo, caro Meo, fatte capace: quanno la socetà è così corotta nun ce so' santi: er fìo de 'na mignotta camperà sempre immezzo a la bambace. Mettete puro...

Come se vota ?

Mo co' la nova legge 'lettorale Se tròveno impicciati nun so quanti; De cambiamenti ce ne stanno tanti Che te ce vô 'no studio generale. È pe' questo...

Amore

L'ombra veste er silenzio de dorcezza… du' mano che se toccheno leggere… Le parole nun dette so' sincere, ogni respiro è come 'na carezza. Questo è l'amore vero...

Semo tutti uguali?

Sarà… Però guardanno nun me pare! Ce sta chi pena tribboli e se lagna, chi se la spassa tanto e chi nun magna! Le cose brutte e...

La matina de Pasqua Befania

Ber vede è da per tutto sti fonghetti, Sti mammocci, sti furbi ciumachelli, Fra ’na battajeria de giucarelli, Zompettà come spiriti folletti! Arlecchini, trommette, purcinelli, Cavallucci, sediole, ciufoletti, Carrettini, cuccù,...

Piu' letti

La matina de Pasqua Befania

Ber vede è da per tutto sti fonghetti, Sti mammocci, sti furbi ciumachelli, Fra ’na battajeria de giucarelli, Zompettà come spiriti folletti! Arlecchini, trommette, purcinelli, Cavallucci, sediole, ciufoletti, Carrettini, cuccù,...

La forza de le parole

Si le parole fossero farfalle me n’annerebbe a spasso co un retino pe smulinallo ar vento, p’acchiappalle e aridunalle drento de ’n cestino. Poi passerebbe l’ore a rimiralle, come...

’Na canzone

Pe me cià ’n’importanza ’na canzone, se riconosce già da lo spartito, me mette drent’ar còre ’n’emozzione e chi l’ha scritta questo l’ha capito. La musica me dà...