18 C
Roma
sabato, Luglio 4, 2020

Er fiotto der papa

Tredici: ER FIOTTO DER PAPA - 2                    Nun vedete le chiese? So’ deserte; puro la tu’ basilica è serrata. A san Piè, ma te piàceno ste scerte co...

Passo e chiudo

LI STORNELLI DER SOR BRUNO CINQUANTUNO Ecco arivata la siconna fase: se vede in fonno in fonno un lumicino; ma tanti ancora stanno ne le case: nun c’è né...

C’è poco da ride

LI STORNELLI DER SOR BRUNO CINQUANTA Forse ho peccato un po’ de prosunzione: er male resta e la paura è tanta; nun se vede la fine der magone e...

Pareva finita

LI STORNELLI DER SOR BRUNO TRENTAQUATTRO È primavera! È marzo, er ventinove! La curva aranca, invece la salita… Poco pe mo, vabbè! Però se move e fa sperà che...

Via dar gabbio

LI STORNELLI DER SOR BRUNO QUARANTANOVE La gente s’ha da stà rinchiusa in casa a scanzo de controlli e de verbali; ma c’è chi, come er cane quanno...

Er rito a dieciott’ora

LI STORNELLI DER SOR BRUNO VENTINOVE E mo, ’gni sera, verso le dieciotto ce fanno un renniconto dettajato: quanti ammalorcicati, quanti sotto, quanti (però che culo!) hanno sfangato. Ner sentì...

Precauzzioni

LI STORNELLI DER SOR BRUNO Entrati – ancora vivi! – in fase dua ognuno ha da provédese, pe via che nun succeda che la «pandetua» divenghi pe disgrazzia...

Beati li fumatori

LI STORNELLI DER SOR BRUNO QUARANTASEI E, invece, li patiti der tabbacco se pijeno de gran sodisfazzioni e tèngheno er viraccio sotto scacco ché se schifa a vedé certi...

Se pò sapé com’è fatto?

LI STORNELLI DE BRUNO Cinque: SE PÒ SAPÉ COM’È FATTO ? Sto virus pare propio un solicello appitturato d’arancione e giallo; co, tutt’intorno, quarche pedicello che ce s’attacca: pozzin’ammazzallo! Pe...

Risposta ar sor Menga

LI STORNELLI DER SOR BRUNO   QUARANTATRE La risposta ar sor lui da chi je dòle è arivata da Feltri a giro stretto, tutta riunchiusa in quele du’ parole: «Gente...