Lo sposo scappa

111

ER QUARTINO DE GARBARINO

– Mo sì, sarò tua sposa, amore mio.

Li matrimoni nun so’ più vietati:

potemo superà cento invitati.

– Dimo novantanove: manco io!