Italia industriosa

78
di Goffredo Durantini

In Italia ogni industria va benone
e in questo se pò dì che stamo a posto
perché in un modo che è gajardo e tosto
procede be’ l’industrializzazione.

Questo perché da noi, a qualunque costo,
se lavora e ce sta la produzione
percui l’economia de la nazione
marcia in un modo celere e composto.

E l’italiano è un popolo fattivo
che sgobba, suda… Insomma grazziaddio
nun c’è un momento mai che stia inattivo.

Un tale che pe’ me nun cià riguardo
ha detto, giorni fa, a ’n amico mio
ch’io scrivo bene assai, ma so’ un buciardo!