Er grillino biscredente

79
di Peppe er Greve

Pe mette insieme ’no squadrone tale
da presentà, co un pizzico de boria,
penzanno a ’na possibbile vittoria;
da presentà, dicevo, ar Quirinale,

Di Maio è ito a sbatte in un frontale
contro li peggio infami de la storia:
li difenzori de la magnatoria,
e lui, poraccio, c’è rimasto male.

Defatti, manco a dillo, s’è incazzato
perché quarche grillino biscredente
ha fatto finta ma nun s’è tassato.

Un tar comportamento va de moda:
è diventato un caso, assai frequente,
ner quale er pesce puzza da la coda.