8.7 C
Roma
giovedì, Maggio 6, 2021

Li proverbi cambieno

ER QUARTINO DE GARBARINO Co li proverbi c’è gran confusione: er Natale mo lo passi co chi vòi, a Pasqua poi stai in casa co li tuoi perché...

Li tre papi

ER QUARTINO DE GARBARINO Mo ciavemo tre papi concorenti: Sarvini più Francesco e Benedetto. Sarvini vò le messe a tutto getto e chiude l'antri dua ne li conventi.

Nasconnarella

ER QUARTINO DE GARBARINO – Che fine hai fatto che nun t’ho più visto? – So’ stato un mese sotto ar tavolino. Cor viruse ce gioco a...

Domenica delle palme

ER QUARTINO DE GARBARINO L’abbraccio der Bernini ch’attanaja nun strigne più l’olivo de la pace, ma consola li corpi de chi giace morto ammazzato dar virus canaja!

Le case de riposo

ER QUARTINO DE GARBARINO Propongo che le case de riposo mutino er nome in «riposo eterno» perché là drento mo ce sta l’inferno e uscirne fora è difficortoso.

La corona

ER QUARTINO DE GARBARINO Si ar virus je levamo la corona nun sarà più un viruse regale ma un virusetto che nun fa der male. Pe mannallo affanculo...

Consiji de Giovanni

ER QUARTINO DE GARBARINO – Dicheno: troppa gente ancora in giro. Giovà, quale sarà la soluzione? – Carica l’arma co la munizione e comincia a sparà si stanno...

La fede

La fede vera è quella der bambino perché lui l’ha capito, ma noi none, che drento ognuno, si tu fai attenzione, ce trovi la scintilla der divino.

Roma riscoperta

ER QUARTINO DE GARBARINO Sta crisi m’intorcina le budella. Epperò devo da dì la verità: ner gran silenzio d’ogni antichità ammazza, Roma mia, come sei bella!

Er papa solo

ER QUARTINO DE GARBARINO Vedé ch’er papa solo sur sacrato se bacia Gesù Cristo e parla ar monno me squarcia er core fino ner profonno: ma ecco, sorte...