Viva l’insonnia

15

ER QUARTINO DE GARBARINO

Chi nun dorme la notte è fortunato:

ner silenzio se sveja la coscenza.

Se s’impasticca perde conoscenza

e resta come un monno inesplorato.