Un monno a foco

65

Capodanno co la neve a Stromboli mentre er vurcano erutta a più nun posso: l’effetto è spettacolare pe la gioia de li turisti che ariveno de solito ne l’isola. Er contrasto tra li fiocchi e li fochi è suggestivo e frega poco che dipenne da li mutamenti der clima a livello globale. La paladina de le battajie ambientali Greta Thunberg prepara er raduno monniale a Torino, ma er padre Svante è preoccupato per l’inevitabili contestazioni; eppure ammette che la fija, da quanno ch’è diventatata un’attivista, è più felice e reagisce bene a le critiche: ’n ce se crede! Er segretario generale de l’Onu Antonio Guterres, che ammette ner messaggio de fine anno d’avé quarche speranza ne li giovani, esprime le preoccupazioni sue: er monno vive ne l’incertezza e ne l’insicurezza, ne l’odio in aumento; e nun ce se pò permette d’esse disattenti ar pianeta che sta a annà a foco. S’aspetta da noi er discorso der capo de lo stato che stavorta potrebbe parlà da ’n salone der Quirinale.

Lillo S. Bruccoleri

(Traduzione di Massimo Moraldi)

Ne la foto: neve sullo Stromboli