Sur filo de lana

51

Va verso la riconferma er presidente polacco Andrzej Duda, che ar siconno turno averebbe avuto poco più de la metà de li consensi superanno pelo pelo, sur filo de lana, er sinnico de Varsavia, Rafal Trzaskowski; mancheno a li conti li dati de ’na mezza mijonata d’elettori pe corisponnenza e in totale la gente a li seggi è vicina ar settanta per cento de l’aventi diritto. Ner Mali è contestato vivacemente er presidente Ibrahim Boubacar Keita attraverso manifestazioni sanguinolente de piazza represse da le forze de sicurezza; inviti a la carma so’ lanciati dar capo de l’opposizione, l’imam Mahmoud Dicko: nun provocate gnisuno; fate er favore, nun appiccate fochi in città e ne li distributori de benzina. A Keita s’arimprovera de nun essese dimostrato a l’artezza ne la guida der paese corpito da la crisi economica e da la violenza jihadista. Un ber po’ de casino puro in Burgaria pe lo scontro istituzionale, co scambi de accuse, tra er capo de lo stato Rumen Radev e er primo ministro Boyko Borissov.

Lillo S. Bruccoleri

(Traduzione di Massimo Moraldi)

Ne la foto: Rafal Trzaskowski