Stop a li campionati

83

La fase due dovrebbe da ricomincià da ’n giorno all’antro co ’na siquela de limitazioni che praticamente copieno quele già in atto e intanto s’agita er problema de li campionati de carcio che potrebbero esse preceduti da sessioni d’allenamento controllato. In Francia la quistione è già arisorta siconno le dichiarazioni fatte in parlamento dar primo ministro Edouard Philippe: la stagione agonistica de li sport professionistichi, spece quela der pallone, nun potrà aripijà; diferente er programma pe l’istituti d’istruzione: ce sarà ’na riapertura ’n po’ pe vorta de le scole materne e elementari su base facortativa; in un siconno tempo potremo immaginà d’oprì le medie, mentre che pe li licei la decisione sarà presa a la fine de maggio. Annullata co voto unanime a Arezzo la giostra tradizionale der Saracino che se sarebbe dovuta da fà er venti de giugno: l’annuncio l’ha fatto er sinnico Alessandro Ghinelli dopo ’na riunione che ’n feniva mai co li rettori de li quattro quartieri storichi de la città.

 Lillo S. Bruccoleri

(Traduzione di Massimo Moraldi)

Ne la foto: Alessandro Ghinelli