S’è svejato Ripiscetto

29
di Peppe er Greve

Tu senti: s’è svejato Ripiscetto!
E indò l’ha presa tutta ’st’energia?
Er peggio fregno moscio che ce sia
che fa un discorzo sano e da ducetto?

Robba da matti! Puro ’sto nanetto
s’è messo a recità la littania
der «tanto la vittoria è tutta mia»
ner mentre piscia ancora drent’ar letto.

Sibbè so’ de pazzienza certosina,
mo m’incomincio a rompe li cojoni
e inizzio a sporzionà quer… vaffancina

a dritta e a manca, senza distinzioni:
così fo vede come se cucina
er bonzervito a tanti polentoni.