Sballo in maschera

19

Er sinnico de Sutri, ridente cittadina der viterbese che conta seimila e passa abitanti, decide de murtà chi se copre er grugno senza necessità. L’apposita ordinanza de Vittorio Sgarbi cià precise motivazioni: è proibito l’uso de la mascherina a l’aperto pe evidenti ragioni de salute e ar chiuso, sarvo che in caso d’assembramento, da le sei der pomeriggio a la stessa ora de la matina, come detto chiaro e tonno dar decreto der presidente der consijo de li ministri che tutela dar rischio discoteche e no da la convivialità, che impone de stà a tavola e magnà liberamente. Er tribunale amministrativo de Berlino accoje er ricorso contro er divieto de tené la manifestazione de protesta de massa contro le misure de contenimento de la pandemia, ma er capo de la polizia Barbara Slowik avverte che interverà severamente p’er rispetto de le norme de sicurezza che prevedeno l’utilizzo de li dispositivi de protezione individuale e er distanziamento personale de ’n metro e mezzo.

Lillo S. Bruccoleri

(Traduzione di Massimo Moraldi)

Ne la foto: Barbara Slowik