Ritorno a scola

27

Ner tramente che se litica su la ripresa imminente de l’attività didattica drento l’istituti d’istruzione, in antri posti se torna già su li banchi: è er caso de la Svezia, indò la diciassettenne Greta Thunberg ripija la vita normale sua ma prima posta ’na foto che la fa vede che soride in bicicletta co lo zaino su le spalle. Nun poteva amancà quarche frase destinata come sempre a fà er giro der monno: l’anno sabbatico mio è fenito e è cusì bello aritornà finarmente a scola. Quarche giorno prima aveva commentato l’incontro suo cor capo der governo tedesco: Angela Merkel è stata parecchio carina e amichevole; ma nun bisogna esse solo cancellieri o primi ministri: pe diventà leader coraggiosi basta annà pe le strade e fà ciaschiduno li doveri democratici; avemo bisogno de persone che possino sortì da la zona de competenza loro de comfort e pensino ar periodo lungo. Intanto se prevede dar 25 settembre la ripresa de li scioperi der venerdì p’er futuro, che in primavera se so’ tenuti in forma digitale.

Ne la foto: Greta Thunberg

Lillo S. Bruccoleri

(Traduzione di Massimo Moraldi)