Ricordi vecchi

104

Mijora la situazione der lavoro in Grecia: dar confronto tra li dati de gennaro de l’urtimi du’ anni se vede che c’è ’n aumento de poco più de l’un per cento, ma arimane ’na differenza tra la popolazione maschile e quella femminile; ner primo caso pe chi nun cià lavoro se passa dar 14,6 al 13,5 per cento, mentre ner siconno se scegne dar 23,3 ar 20,01. Che se va verso un riequilibrio se vede mejo pe le donne e vordì parecchio che tra loro sta pe prima er capo de lo stato Katerina Sakellaropoulou, che tra l’antre cose arisurta che je piaceno da morì li mici; l’elezione sua era stata favorita da l’ex premier Alexis Tsipras che subito dopo j’ha vorzuto fà li comprimenti: è ’na donna che ha sempre difeso la giustizia, la laicità e li diritti de li cittadini; sta scerta dà forza a tutti li valori progressisti che ha difeso quanno ch’era ’n giudice. Er ricordo de li rapporti tempestosi tra chi ha governato la Grecia e l’organi comunitari pesa ne le valutazioni che oggi so’ lassate ar consijo europeo.

Lillo S. Bruccoleri

(Traduzione di Massimo Moraldi)

Ne la foto: Alexis Tsipras