Quistioni de sordi

66

A la fine de la giostra l’ammette: er primo ministro canadese Justin Trudeau, sorpreso da le telecamere co antri capi in momenti d’alegria a Buckingham Palace, parlava de Donald Trump, che l’ha presa a male e, piuttosto incavolato, ha cancellato la conferenza stampa ch’era stata programmata a la fine der vertice de la Nato. In quela sede, a margine de l’incontri ufficiali pe le settanta primavere de l’alleanza atlantica, so’ sortite fora le contraddizioni nascoste e botte de lingua velenose tra antri protagonisti, a comincià dar francese Emmanuel Macron e dar turco Recep Tayyp Erdogan, ner tramente che da parte americana s’è seguitato a batte cassa cor piagnisteo de ’na scarsa partecipazione a le spese pe la difesa. Er segretario generale Jens Stoltenberg ha defatti messo in evidenza l’impegno che mai l’avressivo visto cusì pe l’incremento de risorse e pe ’n atteggiamento da mette paura, sia pure restanno aperti ar dialogo co Russia e Cina. Le quistioni economiche so’ ar centro de l’attenzione a Roma e a Bruxelles, indove se tratta sur meccanismo europeo de stabilità.

Lillo S. Bruccoleri

(Traduzione di Massimo Moraldi)

Ne la foto: Donald Trump