Natale pe tutti

71

Diciassett’arberi de Natale fanno li paini a Lavagna, ne la riviera ligure de levante, indove er comune aveva buttato la spugna pe la micragna che cià ’n cassa, che nu’ je permette nimmanco de pagà li dipennenti. Grazie a la generosità d ’un vivaista che ha fatto er rigalo e a la sensibilità de l’abitanti che hanno proclamato l’addobbo libero, la festa più tradizionale è giustamente onorata pure qui ner Tigullio e er sinnaco Gian Alberto Mangiante nun pò fà gnent’antro che dì grazie a tutti quanti e riconosce che nun ce so’ parole pe dì quanto li cittadini so’ attaccati ar paese. Antri ringraziamenti, de significato ’n po’ più importante, vengheno da Benyamin Netanyahu, che ne l’istessa occasione der giorno de Natale trova ’n modo de parlà bono pe tutti: lo stato de Israele nun sarebbe venuto ar monno si nun fusse stato sostenuto da la passione de la cristianità, sappiamo che l’amichi cristiani so’ li mejo, pe sto motivo ringraziamo tutti p’esse ar fianco nostro in difesa de la verità.

Lillo S. Bruccoleri

(Traduzione di Massimo Moraldi)

Ne la foto: Benyamin Netanyahu ringrazia li cristiani