Lo stato laico

13
SAMSUNG CAMERA PICTURES

Mentre ne li Stati Uniti sotto li riflettori de tutt’er monno li tempi so’ridotti a ’na manciata de settimane pe l’elezioni presidenziali, in Francia Emmanuel Macron affronta li problemi interni co l’occhio arivorto a l’appuntamento co le urne visto che ciamanca oramai un anno e mezzo. Così er primo cittadino d’ortrarpe, accompagnato da sei ministri, se sposta a ’na quarantina de chilometri da la capitale e ariva a Les Mureaux co l’intenzione de dimostrà la determinazione sua a le destre che l’accuseno d’ingenuità rispetto a l’aperture in tema de integrazione e de coesistenza. Tante vorte rinviato, er discorso era atteso e mo ecco li punti principali: ciavemo da contrastà er separatismo islamista che se fa vede co la volontà de fà ’n’azione metodica pe violà le leggi de la repubbrica, creà ’n ordine parallelo d’antri valori e sviluppà ’n’antra organizzazione de la socetà; sarà presentato a dicembre un progetto de legge pe rinforzà la laicità de lo stato.

 

Lillo S. Bruccoleri

(Traduzione di Massimo Moraldi

Ne la foto: er municipio de Les Mureaux