La squadra

36

A cento giorni da l’elezioni presidenziali Donald Trump, in evidente calo de popolarità, cerca da risalì ne li sondaggi che fanno vede ’n distacco intorno a li dieci punti dar cannidato democratico Joe Biden. Se confida co Dave Portnoy, er fonnatore de Barstool Sports, e ammette d’adoprà ossessivamente twitter; ma ce tiè a dì d’esse preoccupato nun tanto de li propi cinguettii che lo fanno pentì spesso, quanto de le ribattute de quarche sostenitore tra l’ottanta e più mijoni de follower. Uno che ce n’ha ’na trentina è Kanye West, er rapper sposato a Kim Kardashian che s’è sbrigata a ritwittà er post ’ndove er marito ner giorno de l’innipennenza dichiarava l’intenzione sua de lanciasse da solo ne la corsa a la Casa Bianca. In crisi de consensi se trova puro Emmanuel Macron, che però cià davanti ancora ’n par d’anni: se gioca la carta der rimpasto de governo pe completà la squadra de Jean Castex co la nomina de unnici sottosegretari e tra questi sei novi arivati.

Lillo S. Bruccoleri

(Traduzione di Massimo Moraldi)

Ne la foto: Dave Portnoy