Io so’ io

40

ER QUARTINO DE GARBARINO

Si sei pieno de te, mettete a sede.

Dovressi forse fà ’na rifressione:

«So’ l’unico che in me ce vole crede,

per cui m’ho da convince: so’ un cojone».