Er tema

191
di Romeo Collalti

Er tema era de facile attuazzione:
«Esprime er desiderio più sentito».
E così ogni scolaro a que’l’invito
s’infervorò e scrisse in concrusione.

Le moto Honda furno a sprofusione
richieste da più alunni, come un rito;
poi jòtte, motolance e un tale, ardito,
desiderò un ber volo sur pallone.

Er fijo d’un capoccia è pe’ l’Arfetta;
quello de ’n industriale, la Ferari;
uno la Maserati berlinetta.

Solo Giggetto chiese un’eresia.
Scrisse: – Vorebbe, de ’sti tempi avari,
un po’ de verde attorno a casa mia.