Er pupone

85
di Alexander Tripodi

In d’una classe piena de pischelle
sorteno fòra du’ anime gemelle
legate da un medesimo destino:
se deveno accollà
le sorti d’un bambino.
Cià er còrpo da fringuello,
la testa un po’ da infante,
così che ogni momento
ce ne combina tante.
Però quann’è a la fine
co ’sta sorta de bravate
se pò dì senza dubbio
che ciallieta le giornate.
Sortanto su lo studio,
è lì che ’un dà er mejo.
Ma a conti fatti je volemo bene:
ce renne le lezzioni più serene.