Er lieto evento

33

Quanno che «sorcadoro» ha partorito,
diecine de cortei de paparazzi
hanno strillato: – È maschio! – Embè, ’sti cazzi!
Er monno, a parer mio, s’è rimbambito.

Forzi so’ strano, ma nun ho capito
perché su certe cose ce se sguazzi;
è necessario fà tanti schiamazzi?
Tanto sortimo tutti da quer sito.

Mi’ moje che, presempio, nun è bella,
e quanto a mijorà nun cià speranze:
è povera de curve da modella.

Ma si fo er conto d’ogni lieto evento
che ha sporzionato in sette gravidanze
j’andrebbe dedicato un monumento.