Er governo novo

55
di Nando der Tufello

E mo che er presidente artoslocato
fa ’n antro giro de conzurtazzioni
t’acchiappa li medesimi marpioni
e pe nojantri piove sur bagnato.

Chi più de tutti aveva contestato
ritorna su le propie decisioni;
debbotto ridiventeno amiconi
come quarmente avesseno scherzato.

Defatti se rinnoveno la stima,
pe praticà er principio d’arternanza
che lassa tutto come stava prima.

Così er governo novo, come er vecchio,
si bada a le quistioni de sostanza
ciaiuta a ripijaccela in der secchio!