Córeno in due in Usa

84

Dopo l’episodio simpatico che ha visto protagonisti la cancelliera tedesca Angela Merkel e er ministro suo de l’interno Horst Seehofer, che nun se so’ stretti la mano pe le ragioni sanitarie note e stranote, la scena s’è ripetuta più dura in Turingia, indove er governatore de sinistra Bodo Ramelow ha accettato lo strappo a la regola da parte de li componenti der parlamentino regionale venuti a congratulasse meno uno: er leader de l’urtradestra Bjoern Hoecke che j’aveva baccajato pe l’elezione ne li du’ scrutini fatti prima. Cade er governo in Ucraina, indove s’è dimesso er primo ministro Oleksiy Honcharuk, rimpiazzato dar presidente Volodymyr Selensky con Denis Shmygal che era vice premier e mo viè sottoposto a l’approvazione der consijo supremo (Verkhovna Rada). Ne la corsa a la presidenza de li Stati Uniti er mijardario Michael Bloomberg s’aritira da le primarie democratiche e appoggia Joe Biden, vincitore der confronto co Bernie Sanders: tutt’e due accreditati p’ er successo.

 

Lillo S. Bruccoleri

(Traduzione di Massimo Moraldi)

Ne la foto: seduta der parlamento ucraino