Città in fermento

40

Venezia s’aripija dopo li sgrulloni alluvionali che l’hanno allagata e ne l’istesso tempo hanno rilanciato li progetti pe protegge la città lagunare. A l’agevolazioni fiscali se so’ messi assieme li contributi de li privati: grazie a la fonnazione The human safety net so’ stati restaurati e inaugurati li giardini reali; er ministro Franceschini esprime la soddisfazione sua pe  sto spazio ch’è stato ridato a la città grazie a l’impegno der volontariato e de l’imprese che hanno arigalato grosse somme; propio ’na bella storia pe tutta l’Italia e ’n bell’esempio da imità pe ’n sacco de gente. Nun è così semprice invece a Parigi, indove le proteste che oramai so’ arivate a tredici giorni provocheno disagi e danni; cusì la sinnaca Anne Hidalgo richiede fermamente li risarcimenti, speciarmente pe lo sciopero de li trasporti a ortranza; l’urtima batosta è stata data a la torre Eiffel ch’è rimasta chiusa: che bella sorpresa pe le mijara de turisti che staveno a preparasse pe visitalla.

Lillo S. Bruccoleri

(Traduzione di Massimo Moraldi)

Ne la foto: Anne Hidalgo