Il ghepardo tra le star degli animali

42

Alla vigilia di Vinitaly, che per quattro giorni, dal 15 al 18 aprile, ospiterà a Verona gli espositori del settore, si fanno i bilanci e si scopre il boom del vino italiano: l’anno scorso si è registrata una crescita del 6,5 per cento e le esportazioni sono aumentate del 7; il 93 per cento delle società prevede un buon andamento dei ricavi anche nel futuro. Non si attenua la tensione politico-militare fra Stati Uniti e Russia per la questione siriana: l’Italia, pur non essendo direttamente coinvolta in qualsiasi attività, dichiara di voler supportare gli alleati per garantire la sicurezza. Uno studio appena pubblicato da una équipe di ricercatori interessati alle specie viventi più popolari, oltre a mettere in guardia contro le minacce di estinzione in natura, ha stilato una classifica tra gli animali carismatici nella pubblicità e nella filmografia: nelle prime posizioni si trovano tigri, leoni ed elefanti, seguiti da giraffe, leopardi, panda e ghepardi. Per la prima volta dal 1981 una donna è stata nominata presidente di Radio France: è Sybile Veil, che succede a Mathieu Gallet, revocato dopo una condanna per favoritismo compiuto quando dirigeva l’istituto nazionale dell’audiovisivo. I senatori socialisti d’oltralpe hanno presentato le loro proposte di riforma delle istituzioni lanciandole in rete per accogliere entro l’11 maggio il parere dei concittadini. Tra le altre idee, scavando nei ricordi del passato, è stata ripescata la promessa non mantenuta da François Hollande di togliere il termine razza dalla costituzione e di riconoscere agli stranieri il diritto di voto nelle consultazioni locali.

Lillo S. Bruccoleri
Articolo precedente
Articolo successivoNomi