Una notte a Pariggi

138

Interrompiamo la sequenza programmata inserendo il numero pubblicato dopo l'attacco terroristico del 7 gennaio 2015. Vogliamo così rendere omaggio alle vittime di Barcellona e lanciare un messaggio di speranza nel recupero della ragione.

RUGANTINO n. 13127 del 1 dicembre 2015
di Giuseppe Bernasconi

Parteno crome, note de curtura
fionnate in sala da un compresso rocche:
è jazze, mica musiche barocche!
In tanti stanno a vive un’avventura.

Poi scena disumana: la paura
nun viè dar lupo de le filastrocche;
sorte impietosa fora da le bocche
de le mitrajatrici: è ’na sciagura.

Gode la secca ner vedé l’impronta
de li còrpi che tigneno de rosso
er parterre: Valeria è ne la conta.

C’è chi se inventa un dio de cattiveria
pe sgrullà via la càntera da dosso.
Dio granne, chicchesia, sta co Valeria.