Rimosso in California giudice troppo mite

44

Potrebbe esserci stata e forse tornare la vita su Marte, dove sono state scoperte da Curiosity delle molecole organiche nel cratere Gale che il rover laboratorio sta esplorando da sei anni. Ma sarebbero tre miliardi e mezzo gli anni che ci separano dalla remota possibilità che sul pianeta rosso vi fossero i requisiti per ospitare esseri viventi; il gruppo coordinato da Jennifer Eigenbrode scrive su «Science» che le molecole si sono conservate nell’argillite di origine lacustre alla base della formazione Murray: se il ritrovamento è avvenuto vicino alla superficie di un ambiente ostile, aumentano le probabilità che la stessa cosa si ripeta nel sottosuolo e questa è una speranza enorme per la missione ExoMars 2020 rilanciata recentemente da Donald Trump. Intanto il presidente Usa si appresta combattere al G7 in Canada la battaglia sugli scambi commerciali e poi a trattare a Singapore la denuclearizzazione della Corea del nord; eppure, osserva su twitter alludendo al Russiagate, ci sono a casa tredici democratici arrabbiati che continuano la caccia alle streghe. Graziano Delrio, capogruppo democratico nel nostro parlamento, si affida invece a facebook per sollecitare l’immediata costituzione delle commissioni permanenti lamentando che a cento giorni dalle elezioni la camera non può occuparsi dei problemi del paese. Angela Merkel torna sul nuovo governo italiano auspicando all’Europaforum di Wdr una comunicazione diretta tra Germania e Italia, in modo da evitare insinuazioni e congetture. Sentenza mite in California per lo studente Brock Turner che aveva abusato di una compagna di università a Standford: sei mesi più tre anni in prova a fronte di una pena edittale fino a quattordici anni e di una richiesta di sei da parte dell’accusa. La decisione risale a due anni fa ma adesso, a seguito di una iniziativa popolare nella contea di Santa Clara, il giudice Aaron Persky è stato rimosso dai suoi elettori.

Lillo S. Bruccoleri