Nobel virtuale

18

Li premi Nobel nun vieranno consegnati ne la sede tradizionale de Stoccorma, come era già avvenuto ner pieno de la siconna guera mondiale; ma mo, ner pieno de ’na pandemia de portata planetaria ancora più grossa, l’evento nun sarà annullato ma potrà esse seguito in rete grazie a le tecnologie telematiche moderne. L’organizzatori spiegheno che l’attuali circostanze fanno unico st’anno ne la storia loro, sicché la consegna de medaje e diplomi ce potrà esse in sicurezza ne li paesi d’origine de li vincitori. La cerimonia analoga der Nobel pe la pace nun ce sarà ner municipio ma presso l’università de Oslo, indove se farà in forma ridotta; er direttore de l’istituto norvegese competente Olav Njoelstad dice che questo è ’n anno strano e impegnativo pe parecchi motivi. Tra li cannidati arisurteno er presidente de l’Usa Donald Trump e l’omologo russo suo Vladimir Putin, proposto da lo scrittore Sergey Komkov appartenente a l’accademia internazionale de le scenze de San Marino.

Lillo S. Bruccoleri

(Traduzione di Massimo Moraldi)

Nella foto: Vladimir Putin