Luna anniscosta

55

Tsai Ing-wen diventa pe la siconna vorta de seguito presidente de la Repubblica de Cina, mejo conosciuta come Taiwan oppuramente Formosa, e batte er nazionalista Han Kuo-yo, che ammette d’avé perso dopo lo scrutinio d’ortre er novanta per cento de li seggi. Cusì vince la linea dura ne li confronti de la Repubblica popolare cinese, e su questa l’arcipelago piccolo piccolo seguita a rivolé ’ndietro la sovranità sua, benanche sii riconosciuto solo da quarche staterello, compresa la Santa Sede: ventitré mijoni d’abitanti appett’ar colosso continentale che ce n’ha un mijardo e mezzo e che vanta la più arta popolazione su la tera. Er satellite naturale suo ha provocato la prima ecrisse de st’anno, ch’è stata ripresa da svariate fonti in tutt’er monno: l’ecrisse sarebbe quanno che l’ombra de la tera proiettata dar sole viè attraversata da la luna, che perciò pare meno luminosa der solito e fa effetti suggestivi, puro si meno spettacolari rispetto all’ecrisse totale.

Lillo S. Bruccoleri

(Traduzione di Massimo Moraldi)

Ne la foto: immagine de l’ecrisse lunare