La scienza nun cià limiti

13

Siccome la ricerca animalesca
ormai tocca la soja der domani,
eppoi a le bestie, come a li cristiani,
je piace fà ’na vita principesca,

ecchete ’na notizzia fresca fresca
che ariva da li siti più lontani
de lo sprofonno, indò certi tarpani
(chiamalli geni è un po’ un’idea pazzesca)

hanno riscritto, Meo, ’na canzoncina,
ma reggistrata a base d’urtrasoni,
pe arilegracce la pratea canina.

Così nun se pò escrude che vedremo
un coro de bassotti e de barboni
in gara a quarche prossimo Sanremo.