Gommito e sgommito

196
RUGANTINO n. 12905 del 06 settembre 2011
di Giuseppe Bernasconi

Me piacerebbe tanto de sapé
si er gommito de Bossi che s’è rotto
cià avuto troppe arzate drent’a un «grotto»
o ha sfoderato troppi «Roma, tiè!»

Li malizziosi dicheno che c’è
un’antra spiegazzione: s’è ridotto
così com’è nell’intreccià un fagotto
de tricolori p’atturà er bidè.

Ma forse la raggione è più politica
legata a li legacci de la Lega…
E se potrebbe dì, pe fà ’na critica,

ch’è uno de li tanti cascatoni
che Bossi prima fa e doppo nega
pe sgommità co Sirvio Berlusconi.