Er presidente mezzasega

21
di Giggi de Tormarancio

A Zagajò, macché te sei scolato
un par de fiaschi, o più, de cannellino?
Guarda che te fa troppo male er vino;
poi t’aritrovi bello che intronato.

Forzi l’affare te lo sei inzognato!
Bortolo presidente? Un ber casino;
però, si è vero, evviva Masteghino!
Se vede ch’era già predestinato.

Er centro curturale che l’ha eletto
pe lui dev’esse un sito de cuccagna;
m’immaggino si quanto fa er ducetto.

Nun è pe offenne, ma tra tanta schiera
de gente così avvezza a la magagna
un presidente mezzasega impera.