Dice lei!

67
RUGANTINO n. 12837 del 18 maggio 2010

di Adolfo Giaquinto

Dentro Roma c’è un circolo privato
Che sse sona, se canta e… nun se cena.
Ma ’gni vvorta però che cce so’ stato
Me so’ ggoduto sempre quarche scena.

L’antra sera ’no storto ha ddecramato
La morte del Granduca di Lorena;
Poi ’n donnona grossa… senza fiato,
Co’ un petto largo come ’na bbalena,

Se mosse a ssorfeggià gnentedemeno
’Na romanza che ddice: «Eterni Dei,
In questo dì colmo di gioia ho il seno…»

Io feci a ’n antro: – Ahò?… Che ss’impasticcia?
Cormo de gioglia è ir seno? Dice lei!
Quella me pare a mme ch’è tutta ciccia!